U omini

La scelta dell’apicoltore non è una scelta semplice. 

Il legame tra uomo e natura è forte ma impone ritmi faticosi.

 

La sveglia arriva sempre prima dell’alba e spesso si rientra dopo il buio.

 

Le api producono il miele anche da sole: ma le arnie vanno spostate per seguire le fioriture che con le settimane si muovono dalla collina verso la montagna per ritornare poi a valle per le fioriture autunnali.

 

L’uomo che vive con le sue api si lega a loro in una vera e propria transumanza .